Profilo Professionale

 

L’Istituto conferisce al termine del percorso di studi il titolo di diploma di istruzione superiore in Agraria agroalimentare ed agroindustria, valido per

  • il proseguimento degli studi universitari, consentendo l’accesso a tutti i corsi di laurea e di diploma universitario.
  • l’ammissione a concorsi pubblici per impieghi nella carriera di concetto, nonché per dirigere aziende agrarie, allevamenti, industrie di trasformazione agroalimentari, ecc.
  • l’accesso alla libera professione, dopo triennale e tirocinio tramite l’iscrizione all’albo della categoria.

La formazione è di livello superiore per cui comporta la conoscenza, anche se non a livello specialistico, dei linguaggi fondamentali per la comprensione delle più importanti culture umane attuali e delle problematiche politiche, sociali, economiche ed ambientali europee, in particolare, ma anche dell’intera comunità mondiale.

Il nostro corso serale ha attivato l’articolazione “Produzioni e Trasformazioni” finalizzata all’ l’approfondimento delle problematiche collegate all’organizzazione delle produzioni animali e vegetali, alle trasformazioni e alla commercializzazione dei relativi prodotti, all’utilizzazione delle biotecnologie;

Profilo formativo del diplomato

A conclusione del percorso quinquennale, il Diplomato è in grado di:

  • Identificare e descrivere le caratteristiche significative dei contesti ambientali.
  • Organizzare attività produttive ecocompatibili.
  • Gestire attività produttive e trasformative, valorizzando gli aspetti qualitativi dei prodotti e assicurando tracciabilità e sicurezza.
  • Rilevare contabilmente i capitali aziendali e la loro variazione nel corso degli esercizi produttivi; riscontrare i risultati attraverso bilanci aziendali ed indici di efficienza.
  • Elaborare stime di valore, relazioni di analisi costi-benefici e di valutazione di impatto ambientale.
  • Interpretare ed applicare le normative comunitarie, nazionali e regionali, relative alle attività agricole integrate.
  • Intervenire nel rilievo topografico e nelle interpretazioni dei documenti riguardanti le situazioni ambientali e territoriali.
  • Realizzare attività promozionali per la valorizzazione dei prodotti agroalimentari collegati alle caratteristiche territoriali, nonché della qualità dell’ambiente.

Sbocchi professionali

  • Conduzione tecnica di aziende agrarie
  • Tecnico di organizzazioni operative consortili
  • Tecnico e commerciale presso industrie di prodotti per l’agricoltura
  • Impiego tramite concorso presso Enti pubblici
  • Insegnamento tecnico-pratico negli Istituti agrari
  • Inserimento nei programmi sulla sicurezza ambientale e sul lavoro
  • Libera professione nel campo delle stime e divisione di fondi rustici,stime di danni, rilievo e progettazione aziendale
  • Assistenza alle aziende agrarie singole e associate (cooperative) riguardo alla produzione, trasformazione, conservazione e commercializzazione deiprodotti agrari e sicurezza
  • Rappresentanze di ditte venditrici di prodotti per l’agricoltura (concimi, mangimi, antiparassitari, diserbanti, insetticidi, macchine agricole,ecc.)
  • Responsabile di parchi, giardini, vivai
  • Tecnico e commerciale di industrie mangimistiche e alimentari
  • Tecnico e commerciale di industrie trasformatrici dei prodotti agricoli (cantine, caseifici, oleifici, ecc.)
  • Tecnico controllore qualità come da normative U.E.

 

PROFILO_DEL_DIPLOMATO